Proteggiamo il tuo patrimonio

Casi
Se hai avvertito i primi problemi di mancanza di liquidità, che tu abbia un’azienda o tu sia un dipendente, devi ASSOLUTAMENTE pensare a mettere in salvo quello che con fatica hai costruito con i risparmi di una vita.

Come difendere il tuo patrimonio dai creditori e evitare di trovarti da un giorno all’altro senza niente in mano

Una delle prime cose che viene attaccata quando ci sono problemi con i creditori è il patrimonio.

Si parla di protezione del patrimonio quando si usano gli strumenti che la legge dà per difendere i beni dal rischio di perdita in caso di problemi con gli istituti di credito e via dicendo.

Io odio i proverbi e le frasi fatte, perché penso che ogni caso sia troppo specifico e particolare per poterne parlare a prescindere, ma ce n’è uno che trovo sia SEMPRE vero:

Prevenire è meglio che curare

La tutela patrimoniale dovrebbe essere preventiva, non devi aspettare di avere i tuoi creditori alle porte per fare qualcosa, dovresti, ANZI devi farlo prima.

Dovrebbe essere la tua prima mossa quando non esistono ancora problemi di indebitamento. Una specie di assicurazione che protegga te e la tua famiglia dal rischio che qualcosa possa andare storto.

Quando inizi a costruire il tuo patrimonio devi valutare la possibilità di utilizzare gli strumenti che il nostro legislatore mette a disposizione per proteggere i tuoi beni, te stesso, il futuro della tua famiglia e dei tuoi figli.

Non conta che tu sia un dipendente, un imprenditore o un libero professionista, questa è SEMPRE la scelta migliore per un futuro sereno.

Non devi pensare che ti stia proponendo una qualche azione illegale o dalla dubbia moralità.

Nulla in termini di legge ti impedisce di creare un paracadute che eviti a te e alla tua famiglia di lanciarti da un aereo sperando di atterrare sul morbido e con poche ossa rotte, perdendo tutto ciò che hai costruito per qualche errore che hai commesso o peggio ancora per problemi indipendenti da te.

Tutto ciò vale anche se sei già in una situazione critica?

Se stai leggendo questa pagina è probabile che tu sia in una situazione debitoria già complicata e che sia capitato qua proprio per capirci qualcosa.

La bella notizia per te è che, a seconda dello stato di difficoltà in cui ti trovi, è ancora possibile usare alcune strategie di protezione del patrimonio.

In alcuni casi la legge mette a disposizione degli strumenti che permettono di salvare il tuo patrimonio e quello della tua famiglia anche nell’ambito di processi di risanamento dei debiti.

Questo non sempre si può fare se hai già contratto dei debiti.

Può essere successo che qualcuno ti abbia detto il contrario:

“Non si preoccupi si può fare tutto.” 

Frasi di questo tipo vengono lanciate in aria di continuo da chi vuole fare due soldi senza avere nessuno scrupolo.

Ma devi essere molto cauto, se ti viene detto che si può SICURAMENTE intervenire a prescindere dalla tua situazione, fai molta attenzione a cosa ti stanno dicendo, perché il rischio che quello che ti propongono non sia legale è davvero molto alto e potrebbe PEGGIORARE DRASTICAMENTE i tuoi problemi attuali.

Non sai quante volte vengo accusato di non provarci abbastanza, ma la verità è che io non ho nessuna intenzione di farmi pagare per qualcosa che non posso fare e tantomeno fare qualcosa di illegale.

Gli strumenti di protezione del patrimonio che si possono usare sei hai già grossi problemi di debito non sono illimitati e occorre valutare attentamente il problema, perché le soluzioni da adottare non possono in alcun modo violare i principi fondamentali del nostro codice civile, se non vuoi trovarti con una denuncia fra capo e collo.

Se vuoi difendere il tuo patrimonio da un’economia in continuo mutamento o se vuoi sapere se si può fare qualcosa per assicurare ai tuoi figli di crescere nella vostra casa.

 

Schermata 2017-04-22 alle 15.00.36

No results found

Menu