fbpx

Scopri i vantaggi dell'autofinanziamento

Università di Berkley, in California.

Un professore della Facoltà di Psicologia fa il suo ingresso in aula e inizia la sua lezione con una domanda: “Secondo voi quanto pesa questo bicchiere d’acqua?”. 

Gli studenti sembrano un po’ spiazzati da questa domanda, ma in molti rispondono: “il bicchiere ha certamente un peso compreso tra i 200 e i 300 grammi.”

Il professore aspetta che tutti gli studenti abbiano risposto e poi propone il suo punto di vista: “Il peso assoluto del bicchiere d’acqua è irrilevante. Ciò che conta davvero è per quanto tempo lo tenete sollevato”. 

Felice di aver catturato l’attenzione dei suoi studenti, il professore continua: “Sollevatelo per un minuto e non avrete problemi. Sollevatelo per un’ora e vi ritroverete un braccio dolorante. Sollevatelo per un’intera giornata e vi ritroverete un braccio paralizzato”.

Non sono diventato improvvisamente un filosofo o uno psicologo.

Ho trovato questo aneddoto sul web. 

Mi è comparso sulla bacheca dei social e, spinto dalla mia irrefrenabile curiosità, non ho potuto fare a meno di andare a fondo a quella che sembrava una domanda banale, dalla risposta scontata.

Contrariamente alle mille cavolate che si trovano in internet, questa storia mi è piaciuta e te la ripropongo in sintesi.

Perché contiene una lezione che ogni imprenditore come noi dovrebbe conoscere.

Leggerla mi ha fatto pensare alla pressione che ogni giorno subiscono gli imprenditori a capo di un’azienda in difficoltà finanziaria.

Ma anche a quelli che hanno margini molto bassi.

Imprenditori che non sanno dove recuperare il denaro sufficiente a coprire i costi, iniziano a richiedere i primi finanziamenti bancari, a rincorrere i primi soci finanziatori, pensando che tutto sommato non sarà poi la fine del mondo.

Il peso degli interessi all’inizio è quasi irrilevante.

Anche la gestione dei rapporti con i funzionari di banca e i problemi con i soci finanziatori non portano via chissà quanto tempo.

Poi però la pressione aumenta, le condizioni dei finanziamenti peggiorano, diventano sempre più costosi, i rischi aumentano, le esposizioni aziendali e personali anche, i soci finanziatori diventano troppo esigenti e sempre meno tolleranti.

I soldi diminuiscono, non si sa dove vanno a finire, si saltano i primi pagamenti, si viene rincorsi dai fornitori, l’azienda si arena, non riesce a crescere, non ci sono risorse per innovare e ti ritrovi a passare le giornate al telefono in attacco o in difesa a seconda di chi c’è dall’altra parte.

E così quello che sembrava appena un bicchiere d’acqua diventa una diga straripante, pronta a rompere i margini e a causare danni tali che in confronto il disastro del Vajont può sembrare un allegro bagno in piscina tra ragazzi intenti a giocare.

Come si arriva a tutto questo?

Ma soprattutto come si può evitare tutto questo?

Con l’autofinanziamento.

L’autofinanziamento è quel piano d’appoggio a portata di mano della maggior parte delle PMI su cui poggiare il bicchiere appena riempito.

Non dovrai sollevarlo neanche per un momento, se non per svuotarlo e dissetarti.

L’autofinanziamento permette di finanziare l’azienda senza far ricorso ai finanziamenti esterni, contribuisce alla riduzione del rischio imprenditoriale e porta con sé numerosi vantaggi.

Li ho riassunti tutti nel mio ultimo video.

Indipendenza da banche e investitori, spinta alla massima efficienza, cicli di cassa più sostenibili sono solo alcuni dei vantaggi che la tua azienda può trarre dell’autofinanziamento.

Scopri come ottenerli guardando il video.

Vuoi approfondire questo tema?

Ne ho parlato in maniera più dettagliata nel mio libro Aziende che si Finanziano da Sole, nel quale attraverso i casi studio dei miei clienti ho spiegato com’è possibile creare un’azienda libera dai debiti e capace di autofinanziarsi.

Clicca sul pulsante rosso che trovi qui sotto per scaricare l’estratto gratuito e scoprire di più sul manuale.

Dopo aver scaricato l’estratto gratuito potrai decidere se acquistarlo approfittando di un’offerta dedicata agli imprenditori più veloci a investire per conoscere la Teoria delle 4 leve dell’autofinanziamento.

Aziende che si Finanziano da Sole

Il manuale che permetterà alla tua azienda di arrivare a finanziarsi da sola senza sottostare ai capricci delle banche, danneggiare i fornitori, cercare soldi dagli investitori e senza evadere le tasse attraverso stratagemmi strani.

Vuoi parlarne con qualcuno?

Il mio staff di consulenti è a tua disposizione per fornirti supporto e rispondere alle tue domande e darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Puoi richiedere una consulenza gratuita inserendo i tuoi dati nel modulo di contatto che trovi in fondo alla pagina.

1
Iscritti alla newsletter
1
Richieste di consulenza
1
Imprenditori Assistiti

E tu cosa aspetti?​

Inserisci i tuoi dati nel modulo

Richiedi la consulenza gratuita

Non sarai obbligato a comprare niente e la consulenza ricevuta non ti sarà addebitata in nessun caso.

Dopo aver compilato i campi nel modulo di prenotazione, cliccando sul pulsante di Conferma avrai accesso all'agenda dei consulenti, dove potrai scegliere l'appuntamento in base alle tue esigenze.

Segui il gruppo di Aziende che si Finanziano da Sole su Facebook

Resta aggiornato sui temi della finanza aziendale pratica per le PMI necessari per migliorare l’efficienza finanziaria dell’azienda e supportare la crescita, garantendo la liquidità necessaria.